BANDO PER L’ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI AD INTEGRAZIONE DEI CANONI DI LOCAZIONE ANNO 2021

Si informa che dal 14 OTTOBRE al 10 NOVEMBRE 2021 è possibile presentare la domanda per accedere al bando per l’assegnazione di contributi ad integrazione dei canoni di locazione per l’anno 2021,  di cui alla Legge 431/1998  e del decreto del Ministero dei Lavori Pubblici 7 giugno 1999. Il bando e la relativa modulistica, approvati con determinazione della Responsabile del Settore Amministrativo n. 487 del 14.10.2021, sono a disposizione presso l’ufficio protocollo dell’Ente previo appuntamento telefonico o di seguito scaricabili.

Le domande dovranno pervenire entro il giorno 10 NOVEMBRE 2021 all’Ufficio Protocollo del Comune in Via G. Marconi n. 6 – 55035 Piazza al Serchio.

L’Ufficio Protocollo è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00. Numero di telefono: 0583 696987 Email: protocollo@comune.piazzaalserchio.li.it

Giuramento, giunta e nomine Si insedia il nuovo consiglio – La Nazione Lucca

Elezioni, record per il vicesindaco Cardosi: dal 1993 a oggi, in proporzione in base al territorio, è il candidato che ha ottenuto più preferenze in Garfagnana.

Appuntamento oggi alle 17, nell’ampia sala parrocchiale, in piazza della chiesa, quando si insedierà il nuovo consiglio comunale di Piazza al Serchio con all’ordine del giorno la convalida degli eletti, il giuramento del sindaco, annuncio della nuova giunta – già comunque designata con le riconferme di Luca Cardosi e Valeria Bertei – , le varie nomine nelle commissioni, presso i vari enti, a cominciare dai rappresentanti nell’assemblea dell’Unione Comuni Garfagnana e la designazione del capogruppo consiliare.

Il nuovo Consiglio, insieme al sindaco Andrea Carrari, è composto da Luca Cardosi, Claudia Corsi, Valeria Bertei, Marco Bertoni, Simone Barbieri, Fabio Cacciaguerra, Roberta Tonini, Stefano Bertolini, Giulia Pierami. A proposto di elezioni comunali e preferenze, da giorni a Piazza al Serchio e in tutta la Garfagnana si commenta con stupore e ammirazione l’enorme successo personale di Luca Cardosi, classe 1984, operaio, abitante con la famiglia a San Michele, vicesindaco uscente e già riconfermato da Andrea Carrari.

Cardosi ha riportato ben 358 preferenze, un risultato straordinario se confrontato con i dati storici che puntualmente il sito del Ministero dell’Interno pubblica ad ogni elezione avvenuta. Andando a consultare e confrontare i dati degli anni passati, è facile notare che, da quando esiste l’elezione diretta del sindaco, cioè dal 1993, Cardosi, in relazione al numero degli abitanti e degli aventi diritto al voto del proprio Comune, risulta essere il candidato della Garfagnana che ha preso più preferenze. Insomma, non era mai successo che oltre un cittadino votante su quattro desse la preferenza ad un solo candidato e Cardosi è riuscito a conseguire questo significativo record.

Cardosi non è tipo da scrivania e scartoffie, ma uno a cui piace intervenire direttamente, ascoltare e risolvere i problemi concreti dei cittadini, manovrare direttamente uno spalaneve per liberare le strade dalla neve, con tanto di “frullino” a tracolla quando c’è bisogno della manutenzione del verde pubblico, per non parlare di quando bisogna intervenire con qualche lavoro di muratura. Cardosi si è definito un amministratore-operaio che ha guardato sempre al fare, da quando era presidente della Pro Loco, con l’organizzazione di manifestazioni che hanno richiamato migliaia di persone a Piazza come la Color Vibe, una corsa non competitiva di 5 km, contrassegnata dal lancio di polveri variopinte e successivamente la corsa motociclistica Gragnana-Varliano. Nei piccoli Comuni non conta il colore politico, bensì operare bene per la collettività. Luca Cardosi docet. 358 preferenze sono poi la logica conseguenza.

Dino Magistrelli

Raccolta firme – Richiesta di Indizione di Referendum “Abrogazione della Attività Venatoria”

Disponibile presso l’ufficio protocollo i moduli per la raccolta firme “Abrogazione della attività venatoria” con scadenza 20/10/2021.

L’iniziativa è stata annunciata nella Gazzetta Ufficiale, serie generale n.121 del 22/05/2021.

Promotore della raccolta è il Comitato Referendum Si Aboliamo la Caccia, con sede legale in via del lavatoio 4/c, Varallo (VC).

Sarà possibile firmare presso l’ufficio protocollo dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12:00 previo appuntamento.

Raccolta firme – Progetto di legge di iniziativa popolare: istituzione di un’imposta ordinaria sostitutiva sui grandi patrimoni

Disponibili presso l’ufficio protocollo i moduli per la raccolta delle firme “istituzione di un’imposta ordinaria sostitutiva sui grandi patrimoni” con scadenza l’11 dicembre 2021.

Promotore della raccolta è: Sinistra Italiana, via Zabaglia 22/24 -00153 Roma.

Sarà possibile firmare presso l’ufficio protocollo dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12:00 previo appuntamento.

REFERENDUM NO GREEN PASS

Si comunica che tutti i giorni dal lunedì al venerdì presso l’ufficio elettorale comunale sito in Via G. Marconi n. 6 – Piazza al Serchio – Palazzo Municipale – dalle ore 9.00 alle ore 12.00 sarà possibile firmare i seguenti quesiti :

  1. Volete che sia abrogato il decreto-legge 22.04.2021 n. 52 (Misure urgenti per la graduale ripresa delle attività economiche e sociali nel rispetto delle esigenze di contenimento della diffusione dell’epidemia da Covid-19) convertito con modificazioni dalla L. 17.06.2021 n. 87, limitatamente all’art. 9 (Certificazioni verdi Covid-19) e successive modifiche ed integrazioni ).
  2. Volete che sia abrogato il decreto-legge 23.07.2021 n. 105 ( Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19 e per l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed economiche ).
  3. Volete che sia abrogato il decreto-legge 06.08.2021 n. 111 ( Misure urgenti per l’esercizio in sicurezza delle attività scolastiche, universitarie, sociali e in materia di trasporti ).
  4. Volete che sia abrogato il decreto-legge 10.09.2021 n. 122 ( Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza da Covid-19 in ambito scolastico, della formazione superiore e socio sanitario-assistenziale).  SCADENZA RACCOLTA FIRME 20 OTTOBRE 2021

Giovedì al Museo Storie e leggende lungo l’Appennino: dal Passo di Pradarena fino al Prato Fiorito

Racconti e figure della tradizione popolare dell’Appennino animano i Giovedì al Museo, organizzati dal Museo Italiano dell’Immaginario Folklorico: il 14 ottobre alle ore 21.00 il Professor Paolo Fantozzi presenta Storie e leggende lungo l’Appennino: dal Passo di Pradarena fino al Prato Fiorito. L’evento, fruibile in modalità online, è gratuito con obbligo di prenotazione al link https://bit.ly/museo-ottobre.

1 2 3 143