ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI PARTECIPAZIONE ATTIVITA’ ESTIVE 2022 – APERTURA DOMANDE

Si comunica che a partire dalla data odierna e fino al 30.06.2022 sarà possibile presentare la domanda per accedere al contributo erogato dall’Amministrazione Comunale a parziale copertura dei costi sostenuti dalle famiglie per la partecipazione di minori alle attività estive 2022 che si svolgeranno sul territorio comunale. La domanda di richiesta di contributo non determina in modo automatico l’iscrizione alle attività estive; per l’iscrizione dovrà essere presentata apposita domanda.

Si prega di prendere visione della documentazione allegata.

DOMANDA DI ISCRIZIONE ATTIVITA’ ESTIVE VERDE AZZURRO

IL MUSEO COMPIE GLI ANNI!

24 E 25 GIUGNO 2022 FESTA DEL MUSEO ITALIANO DELL’IMMAGINARIO FOLKLORICO

Si apre la stagione estiva 2022 del Museo Italiano dell’Immaginario Folklorico con l’appuntamento il museo compie gli anni! in programma il 24 e 25 giugno p.v. nella sede di via Ducale a Piazza al Serchio: in occasione del suo terzo anno di attività, il Museoorganizza una due giorni di iniziative per festeggiare insieme e presentare gli eventi dei prossimi  mesi.

Si parte il 24 giugno con la mostra delle attività laboratoriali svoltesi durante l’anno scolastico presso le Scuole Primarie dell’Istituto Comprensivo di Piazza al Serchio: dalle ore 15.00 alle 19.00 spazio ai disegni e alla fantasia delle bambine e dei bambini che presenteranno gli esiti del Laboratorio di Disegno, condotto da Silvia Talassi, e del Laboratorio di Mitologia, condotto da Manola Bartolomei; arricchiranno l’esposizione i contributi della Scuola Primaria Don Borghi di Carpineti (RE). Durante il pomeriggio, a partire dalle ore 16, i bambini potranno divertirsi con i laboratori di disegno, narrativa e tessitura allestiti nel cortile del Museo.

Alle ore 21.00 si terrà il concerto per voci Canti Popolari della Garfagnana, ospiti Le Casciane (fruibile anche sul canale Youtube del Museo). Il gruppo, composto da Antonina Bravi, Giuliana Regoli, Marina Regoli e Tina Regoli,  presenterà un repertorio di ballate garfagnine eseguite secondo la cosiddetta tradizione settentrionale, ora da voce solista ora da cori all’unisono. I brani scelti, già a suo tempo valorizzati dal Professor Gastone Venturelli e pubblicati in un disco, sono un esempio della ricchezza della tradizione musicale folklorica della Garfagnana, area di confluenza di culture diverse.

Il 25 giugno alle 10.00, alla presenza delle autorità, verrà presentata una sintesi di quanto realizzato dal Museo fino alla data odierna e dei progetti futuri. Saranno inoltre presentate al pubblico le nuove acquisizioni museali, quali la lastra terragna frammentaria basso medievale, facente parte dell’antica Pieve di Castello e ritrovata durante la costruzione della locale scuola media; le sculture delle figure dell’immaginario folklorico realizzate dal Liceo Artistico Passaglia di Lucca; i libretti ottocenteschi del Maggio provenienti da una collezione privata; la culla con arredo donata da una famiglia del luogo; numerosi manufatti al telaio.

La mattinata proseguirà con la presentazione alle ore 11.15 della nuova pubblicazione del Museo Pieve San Lorenzo racconta…fole, storie, racconti, filastrocche ed elementi dell’immaginario locale a cura di Valeria Martini.  Il libro, che inaugura la collana “Documenti di tradizione orale”, presenta storie e tradizioni, tramandate sino ad oggi solo oralmente, del territorio di Pieve San Lorenzo. La raccolta è stata realizzata in parte attraverso interviste registrate da Martini negli anni fra il 2003 e il 2005 durante le veglie estive o a domicilio con gli alunni della scuola primaria locale, in parte attingendo da ricerche svolte grazie a studiosi del settore.

Il pomeriggio si aprirà alle ore 15 con la visita guidata al Museo, per conoscere attraverso le storie dell’Archivio la realtà museale e i suoi spazi. A seguire, alle ore 16.30 partirà il Tour guidato “Due ponti e un castello – storie e natura” che compirà un anello fra San Michele e Piazza al Serchio, toccando il Ponte medievale di San Michele, il Castello e il Ponte di Piazza Bassa per poi tornare al punto di partenza: durante il percorso saranno illustrati, a cura del Museo, i contenuti storici e le leggende dell’immaginario localizzate nei diversi luoghi attraversati; inoltre si andrà alla scoperta della ricchezza naturalistica del territorio con la guida di Ivo Poli, presidente dell’Associazione Castanicoltori della Garfagnana e dell’Associazione Nazionale Città del Castagno.

Per la presentazione del libro, il concerto, il tour e la visita guidata del Museo è necessaria la prenotazione telefonica al 351 952 7312 oppure al link: https://bit.ly/festamuseo22.

1 2 3 4 95