NUOVA MODULISTICA EDILIZIA PRIVATA

Dopo l’entrata in vigore del d.lgs 222/2016, con gli Accordi Stato, Regioni e Autonomie Locali del 4 maggio 2017 e del 6 luglio 2017 sono stati adottati i moduli unici nazionali in materia di attività commerciali e assimilate e in materia di attività edilizia.
Così come previsto dagli Accordi, la Regione Toscana ha provveduto con le Delibere della Giunta regionale n.646 del 19 giugno 2017 e n. 1031 del 25 settembre 2017 ad adeguare nei termini i moduli unici nazionali alle specifiche normative regionali di settore. Con decreto dirigenziale n. 16086 del 7 novembre 2017 si è provveduto ad un successivo aggiornamento per tener conto di alcune modifiche normative intervenute.

Con Delibera della Giunta regionale n. 1031 del 25 settembre 2017 sono stati approvati in via definitiva i moduli unici regionali di Permesso di Costruire, SCIA edilizia, CILA, CIL, Comunicazione di fine lavori e Attestazione asseverata di agibilità l’efficacia dei quali decorre dal 1 ottobre 2017 data di entrata in vigore della l.r. n. 50/2017.

Con Decreto Dirigenziale n. 13366 del 7 agosto 2019, la Regione Toscana ha provveduto ad aggiornare i seguenti moduli:

I moduli edilizi sono inoltre inseriti nella banca dati regionale SUAP e resi disponibili attraverso il servizio telematico di Accettazione unico di livello regionale – STAR per gli interventi di edilizia non residenziale.